Un disegno di legge contro il cyberbullismo

Il disegno di legge per formare i docenti contro il cyberbullismo ha parere favorevole da parte della VII Commissione cultura al Senato.

Un fenomeno che ha tratti allarmanti, dato che circa il 30 per cento dei ragazzi sostiene di essere a conoscenza o di essere stato vittima di episodi di cyberbullismo attraverso la rete.

Un fenomeno in cambiamento che si lega a quello del bullismo e per il quale era intervenuto qualche anno fa il Governo Fioroni.

Misure che, però, afferma la relatrice del Disegno di Legge, Elena Ferrara del PD, risultano disomogenee e dunque occorre metterle a sistema, coinvolgendo anche altre Amministrazioni, come i Dicasteri dell’interno e dello sviluppo economico.

La VII Commissione cultura al senato ha espresso parere favorevole al Disegno di legge,condividendo la necessità di intervenire in tale ambito, soprattutto attraverso azioni mirate nelle scuole.

Tra le osservazioni rivolte dalla Commissione, appare interessante la raccomandazione che nelle linee guida per la prevenzione e il contrasto del bullismo e cyberbullismo stabiliscano si inserisca l’obbligo per le scuole perché si dotino di un regolamento d’istituto contenente misure finalizzate ad un utilizzo corretto della rete e degli strumenti informatici.

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *