Google docs per lo studio

I programmi online di Google docs stanno rivoluzionando il modo di lavorare e di studiare. In che cosa consistono questi programmi e che cosa è possibile fare con essi? I programmi sono praticamente l’equivalente di MS Office o di OpenOffice, quindi un programma per redigere e modificare i testi che si chiama Document; uno per creare presentazioni, Presentation; uno che assomiglia ad Exel per i fogli di calcolo e porta il nome di Spreadsheet; un altro, chiamato Draw,  per creare, modificare e condividere disegni e illustrazioni; ed infine una novità assoluta che si chiama Form con il quale possiamo creare questionari, test, sondaggi per poi sottoporli ai nostri contatti, ad esempio un gruppo di studenti ed avere le loro risposte raccolte e visualizzate in un unico documento.

A differenza di MS Office però non dobbiamo comperare nulla e non dobbiamo installare nulla (è il Cloud-computing), non ci dobbiamo preoccupare neanche di portarci dietro il materiale preparato, online infatti troveremo sempre la versione più recente dei file. Grazie ad una nuova funzione introdotta recentemente non è più necessario aggiornare un documento per potere vedere applicate nuove modifiche. Se ad esempio due utenti stanno lavorando sul medesimo file ed uno dei due apporta una variazione, l’altro la vedrà comparire entro pochi minuti. Se poi tale modifica non dovesse dimostrarsi funzionale, avrà la possibilità di correggere e avvisare tramite email oppure tramite chat (oltre alla mail Google offre anche un’altra possibilità: Google Talk.

Serve solamente una cuffia con microfono, oppure un portatile con microfono ed altoparlanti attivi. A quel punto mentre lavoriamo sui file condivisi potremmo anche chiacchierare.

L’uso di questi programmi consentirebbe pertanto ai singoli alunni di lavorare in gruppo senza doversi per forza muovere dalla propria casa. Mentre dal punto di vista degli insegnanti, l’impiego di questo sistema permetterebbe loro di tenere sotto controllo tutte le fasi relative all’organizzazione e alla gestione del lavoro da parte del gruppo.

Per utilizzarli, dobbiamo aprire o avere già un account di Google, che si ottiene semplicemente creandosi un indirizzo di posta elettronica Gmail. Accediamo al nostro account inserendo il nome utente e la password e potremo aprire un documento o caricare un file.

Cliccando su Crea nuovo appariranno i programmi (vedi foto a sinistra) che ci permetteranno di svolgere qualsiasi lavoro.

Nel caso in cui non vedi la voce Crea nuovo, rendi www.google.it la tua pagina iniziale del browser, quindi clicca sulla barra dei servizi Google, in alto, su Altri –> Documenti.

 

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *