Corsi per imparare a programmare con MIMO

Il Coding è una delle principali materie scolastiche nelle classi di molte nazioni, forse, anzi non forse, più evolute della nostra. La programmazione oggi è un requisito indispensabile e non solo per i giovani. Pertanto si stanno sviluppando ovunque app che insegnano HTML, Java, CSS, Python e altri linguaggi.

L’app che vi presento si chiama Mimo, è gratuita e ha lo scopo di avvicinare chiunque ad una lingua di programmazione tramite smartphone o tablet. Insegna ben 33 tra i principali linguaggi utilizzando metodi visuali (progetti interattivi) basati principalmente sul gioco, almeno per i primi passi. Mimo funziona per i consueti dispositivi Android e iOS e si scaricano, rispettivamente, dal Google Store e su App Store.

Per cominciare dovremo indicare il motivo per cui ci interessa imparare un linguaggio di programmazione, se vogliamo costruire un’app o un gioco per iPhone o Android oppure se vogliamo costruire un sito web (web design) o ancora se vogliamo diventare hacker. A seconda della risposta, l’app ci indirizzerà ad un diverso percorso di apprendimento.

Per essere chiari, la versione gratuita consente di seguire solo il primo corso, per continuare con le lezioni dovremo passare alla versione Premium dell’app al costo di 2,50 € al mese se si sceglie la formula annuale oppure di 10 € se si vuole provare per un mese. Con la versione Premium sarà possibile alla fine del corso ricevere un vero diploma che attesta le competenze acquisite.

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *