Come gestire la classe

libroIn quest’ultimo decennio i problemi nelle classi delle scuole italiane sono in netto aumento. Gli insegnanti hanno infinite gatte da pelare, tra bambini (e genitori) aggressivi, iperattivi, lavativi, dislessici, con deficit di attenzione molto alto, …
Se a ciò si aggiunge la presenza sempre più massiccia di stranieri e, non dimentichiamo, la fine, praticamente, delle compresenze, risulta chiaro come il quadro sia veramente preoccupante.
Come fare per gestire la classe” di Luigi d’Alonzo, forse, ci potrebbe essere d’aiuto.
Il libro è una guida operativa per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado per risolvere la sfida quotidiana di “come condurre” la classe.
La guida è divisa in 3 sezioni: la prima affronta il significato della gestione della classe dal punto di vista del ruolo dell’insegnante e dei bisogni degli allievi, la seconda fornisce le piste metodologiche per creare un clima positivo attraverso la gestione delle relazioni, delle regole e della disciplina, la terza propone l’applicazione di strategie e strumenti operativi: dal rispetto delle procedure all’effetto onda, dalla comunicazione non verbale all’uso della voce, fino alle proposte per una conduzione efficace della didattica. I pilastri della gestione sono presentati all’interno di un percorso che, attraverso casi stimolo, consente un continuo rimando alla propria esperienza professionale.

COMPRALO SUBITO:

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *