Come creare video per la didattica capovolta

Vengono di seguito proposte alcune idee per creare video da utilizzare nella didattica capovolta nella scuola secondaria di secondo grado.

video

1. Posizionare l’obiettivo del proprio smarthphone o del proprio tablet verso se stessi e iniziare a spiegare un concetto come se ci si stesse rivolgendo a un’aula piena di studenti. Anche se questo può essere inizialmente un po’ imbarazzante, quando si comincia a prendere familiarità allora sarà più naturale effettuare registrazioni senza alcuna forma di imbarazzo.
2. Il video permette di fare delle cose che durante una lezione in aula non si possono fare. Per esempio offre la possibilità di apportare diverse modifiche, di effettuare tagli, etc. al fine di migliorare la resa. Non bisogna limitarsi a condividere video già esistenti, ma è bene realizzare i proprio, mettendo in luce il proprio lavoro sul campo. Il video è un ottimo modo per mostrare agli studenti anche ciò che accade in altri contesti in cui si svolgono attività di ricerca.
3. Verificare se esistono on-line video molto interessanti inerenti a ciò che si sta trattando in classe e utilizzarlo, dopo aver verificato le politiche relative al copyright, con i propri studenti. Si può anche richiedere l’aiuto di altri colleghi per realizzare video da utilizzare in classi parallele.
4. Si possono raggiungere alcuni esperti esterni e si può chiedere loro se sono disposti a realizzare un video per i propri studenti. In questo modo, gli studenti beneficiano delle conoscenze e delle competenze di chi ha accesso a un sapere più specialistico. Questo modo è sicuramente più pratico, in quanto realizzare un incontro con un esperto comporta un’organizzazione a monte e un investimento di risorse economiche che oggi sono sempre più esigue.
5. Invitare gli studenti a creare video! Si possono assegnare degli argomenti agli studenti e si più chiedere loro di registrare una presentazione di questi alla classe. Questa tipologia di lavoro in genere entusiasma gli alunni e spesso sono in grado di realizzare dei video esteticamente più precisi e ricchi di elementi creativi.

[fonte: dida.orizzontescuola]

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *