Coding e pensiero computazionale in classe: come utilizzarli per alfabetizzare le nuove generazioni al linguaggio tecnologico

Corso online di formazione pratica (30 ore), costituito da 5 lezioni disponibili su un apposito portale web, rivolto a docenti di ogni ordine e grado per supportarli nell’apprendimento del pensiero computazionale e nell’applicazione in classe del coding a scopo educativo e didattico.

All’interno del mondo scolastico, insegnare il coding e il pensiero computazionale è ormai imprescindibile: la società in cui viviamo sarà sempre più tecnologica e alfabetizzare le nuove generazioni diventa fondamentale, non solo per governare le macchine e comprenderne meglio il funzionamento, ma anche per pensare in maniera critica, in un’ottica di cooperazione e problem solving, e dunque di crescita umana e professionale.

Per mettere in atto questi innovativi strumenti didattici occorre che gli insegnanti siano formati sia dal punto di vista delle nozioni teoriche, sia per quanto riguarda l’attività pratica da proporre in classe, che può essere ampiamente sviluppata attraverso il programma libero Scratch.

Cosa sono il pensiero computazionale e il coding? Come applicarli nella didattica?
Come programmare attraverso gli strumenti open source del web?
Come utilizzare Scratch nella didattica?
In che modo stimolare l’interesse degli studenti attraverso il lavoro in aula?
Come organizzare un laboratorio di coding in classe?
Quali sono gli strumenti che fornisce il mondo dell’elettronica per avvicinare gli alunni alla programmazione?
Come valutare i progressi degli studenti?
Il coding è applicabile a tutte le discipline: imparare a utilizzarlo nella didattica significa, in primis, essere al passo con gli studenti nativi digitali, stimolare il loro interesse, motivarli e supportarli nei processi di apprendimento.

Proprio per questi motivi abbiamo organizzato un Online Seminar dal taglio pratico, un’occasione di formazione online, flessibile e svincolata da obblighi di orari e date, che si differenzia da tutte le altre offerte presenti sul mercato per la sua completezza e trasversalità di argomenti: il materiale è composto da videolezioni (30 ore di formazione), dispense, slides di sintesi, materiale di supporto, esercizi e soluzioni.

Online Seminar (corso online di formazione pratica della durata di 30 ore)

CODING E PENSIERO COMPUTAZIONALE

Indicazioni pratiche per progettare percorsi didattici ed educativi attraverso la programmazione cartacea e Scratch

Ore totali di formazione: 30 ore

OFFERTA RISERVATA: SCONTO 10% per iscrizioni pervenute entro il 13 dicembre 2019.

A cura di Matteo Troìa e Francesco Passantino, esperti in digitalizzazione, tecnologia e coding

Per maggiori informazioni clicchi qui

Questo corso online di formazione pratica, della durata di 30 ore, in un primo momento fornisce le nozioni teoriche del pensiero computazionale e del coding, per poi focalizzarsi sui percorsi e le attività da sviluppare in classe, sia attraverso la programmazione cartacea per i più piccoli, sia per mezzo di Scratch, ambiente di programmazione gratuito che permette di creare progetti pedagogici e di intrattenimento che toccano tutte le discipline.

Verrà dato ampio spazio anche al mondo dell’elettronica, attraverso pratici video che illustreranno in maniera semplice e immediata come utilizzare i più conosciuti strumenti del mestiere: Makey Makey, Microbit e Makecode, Mblock, Arduino e Raspberry, la programmazione con Python, concludendo con lo sviluppo di app Android con Appinventor.

Il nostro Online Seminar fornirà a tutti i partecipanti gli strumenti concreti per utilizzare la didattica computazionale e il coding a scopo educativo, attraverso l’ausilio di pratiche videolezioni (30 ore effettive e misurabili), dispense, slides di sintesi, materiale di supporto, esercizi e soluzioni, che Le permetteranno di progettare lezioni innovative e stimolanti, al passo con le esigenze dei nativi digitali.

Perché iscriversi? Quali sono i benefici?

Per imparare a utilizzare il coding e la didattica computazionale a scopo educativo e didattico e alfabetizzare le nuove generazioni al linguaggio tecnologico.
Per seguire le videolezioni in cui i relatori Le insegneranno a utilizzare Scratch (come usare gli sprite, come creare un’animazione e un videogioco, come risolvere i bug, ecc.) e le basi dell’elettronica (Makey Makey, Arduino, Microbit, ecc.) in maniera pratica e immediata.
Per imparare a organizzare laboratori di coding e valutare i progressi degli alunni.
Per apprendere un metodo didattico innovativo, che cattura l’interesse degli studenti più demotivati e distratti.
Per apprendere le basi dell’elettronica e insegnarle agli studenti attraverso esercitazioni semplici ed efficaci.
Per stimolare l’interesse degli alunni più annoiati e demotivati.
Per imparare il linguaggio dei nativi digitali, in modo da poter facilmente comunicare e stare al passo con loro.
A termine delle 5 lezioni ciascun docente avrà aggiornato le proprie conoscenze, senza perdere neanche un’ora di lavoro, perché avrà a disposizione tutto il materiale formativo direttamente sul proprio PC, con notevoli vantaggi in termini di tempo e costi.

Inoltre, i partecipanti che svolgeranno l’esame finale (facoltativo e online) riceveranno un “Certificato di Esperto in Coding e Pensiero Computazionale”.

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *