Educare con arte

Educ@reconarte è il sito del prof Ciro Indellicati nativo di Taranto che offre materiali didattici di arte e immagine realizzati per i propri alunni della scuola secondaria di primo grado. Nella sezione Spazio alunni si possono trovare schemi, lezioni e testi direttamente predisposti per l’uso nelle attività didattiche. Guarda sul menu… Continua a leggere

Oggi imparo io

“Oggi imparo io” è un ottimo blog pronto a guidarvi nel preparare un compito di didattica per competenze. Ecco cosa recita nel sito: “Sarebbe bello se ogni studente potesse sbocciare come persona, trovando la propria strada, e mettesse nell’imparare la stessa energia di quanta ne mette per giocare a Call… Continua a leggere

I bisogni educativi speciali in un articolo

Un articolo di orizzonte scuola completo e interessante. I bisogni educativi speciali: cosa sono e quali azioni intraprendere alla luce della circolare  ministeriale del 27 dicembre 2012. Strumenti d’interventi per gli alunni con BES; misure educative e didattiche di supporto; due esempi di modelli di Piano Didattico Personalizzato per la scuola primaria… Continua a leggere

GuamodìScuola

Guamodì Scuola è un blog dedicato alla scuola, alla didattica, alla pedagogia e all’educazione. Nel blog sono raccolti tanti contributi di utenti e segnalazioni varie riguardanti il mondo dell’insegnamento. La sezione Programmazioni è molto interessante perché offre tutta una serie di programmazioni didattiche per la scuola dell’infanzia, primarie e secondaria di primo… Continua a leggere

L’insegnamento capovolto

La diffusione dell’insegnamento capovolto, flipped classroom, è un modello pedagogico nel quale le classiche lezioni e l’assegnazione del lavoro da svolgere a casa, vengono capovolti. L’insegnante assegna per casa ai propri studenti alcuni video da seguire su un dato argomento, prima di trattarlo in classe. In questo modo, poiché gli… Continua a leggere

Chi ha paura della matematica?

Il termine “matofobia” deriva dalla fusione delle parole matematica e fobia e, quindi, il suo significato è proprio paura della matematica, ovvero antipatia per la disciplina. In realtà, data la radice greca della parola matematica (máthema, ovvero apprendimento), il termine può essere inteso in senso più ampio come paura per… Continua a leggere