A che punto siamo con la LIM?

L’introduzione della Lavagna Interattiva Multimediale nelle nostre aule risale al 2006-2007 e costituisce, senza alcun dubbio, una delle più straordinarie rivoluzioni didattiche mai sperimentate nella Scuola italiana.
Rivoluzione che, purtroppo, non ha mai avuto piena attuazione.
Tuttora, infatti, le classi della primaria che non ne dispongono sono tantissime in tutta Italia, grazie a governi impegnati solo a rubare e a tagliare più che volentieri nel comparto scuola.

La L.I.M. rappresenta un potente strumento a supporto della didattica, capace di modificare gli ambienti di apprendimento e di offrire agli alunni approcci didattici dinamici e innovativi, fondati sulla forza comunicativa dell’immagine, sull’utilizzo di contenuti di tipo multimediale e, soprattutto, su una reale interazione con il computer; il sistema subisce, cioè, l’influenza delle scelte e dei comportamenti dell’utente, elaborando risposte specifiche e proponendo percorsi didattici personalizzati.

La possibilità di accesso alla rete, inoltre, estende esponenzialmente le frontiere didattiche che docenti e alunni possono esplorare in classe, visitando musei virtuali, città e monumenti, approfondendo i contenuti attraverso ricerche e sperimentando esperienze laboratoriali, usufruendo di lezioni multimediali progettate e condivise da docenti di tutto il mondo o, ancora, sfruttando le innumerevoli risorse didattiche reperibili online.

Attraverso la L.I.M., si assottigliano le distanze tra le esigenze didattiche del docente e i nuovi linguaggi.
Il successo didattico della L.I.M. è da attribuire alla sua capacità di accrescere l’interesse, l’attenzione, la partecipazione e la motivazione allo studio.
La L.I.M., inoltre, favorisce l’attivazione di tutti i canali sensoriali, contribuisce allo sviluppo del senso critico, educa al valore della ricerca, stimola la creatività e migliora le dinamiche relazionali, facilitando la socializzazione e la cooperazione in classe.

Libri per approfondire:

LIM. A scuola con la lavagna interattiva multimediale. Nuovi linguaggi per innovare la didattica

Insegnare e apprendere con la LIM (lavagna interattiva multimediale)

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *