Edmodo, per la didattica

edmodoEdmodo è un social network che consente di gestire comunità didattiche di pratica online. E’ già abbastanza conosciuto nella scuola a livello mondiale visto che è il social network didattico più utilizzato dai docenti e dai discenti.
La grafica e l’interfaccia sono molto simili a quella di Facebook, il che dovrebbe facilitare l’utilizzo di Edmodo. Anche il modo di registrarsi richiama quello dei più noti dei social: bisogna inserire username e password per eseguire il login. Ma a questo punto emerge la peculiarità di questo mezzo, volto essenzialmente al processo d’insegnamento-apprendimento: la piattaforma, infatti, richiede all’utente di specificare il proprio ruolo, docente o discente.
Successivamente, allora, viene attribuito a ciascun insegnante (che è comunque il gestore di tutte le attività) un codice specifico per designare il proprio gruppo. Questo dovrà esser condiviso con gli allievi, per poter creare la propria classe virtuale. Viene meno, quindi, l’ambiente “aula”, inteso come spazio raccolto e arredato, per dar vita ad un nuovo contesto d’apprendimento, secondo quanto auspicato da Freire. Questa modalità di insegnamento-apprendimento si può senz’altro annoverare nella tipologia dell’e-learning. Una volta registratisi, gli alunni (e l’insegnante) possono:

  • comunicare con il docente o con gli altri compagni di “classe”
  • fruire dei materiali delle lezioni, test, sondaggi, scaricarli e utilizzarli per studiare o approfondire
  • caricare dei materiali propri (compiti, esercizi, ricerche, …) o condividere post e opinioni
  • condividere risorse didattiche in rete di ogni genere: testuali,video, immagini, …
  • gestire il calendario delle verifiche
  • gestire la creazione di gruppi di lavoro

Il tutto come se fossero nella loro classe…

L’iscrizione nel sito ufficiale all’indirizzo http://www.edmodo.com/ è gratuita. Esiste anche l’app per iPhone e iPad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *