Scannerizzare documenti con un cellulare Android

Sono finiti i tempi in cui bisognava ricorrere ad uno scanner in carne ed ossa, di quelli ingombranti e rumorosi, per scannerizzare un documento, una fotografia o una semplice lista della spesa. Ora per scannerizzare un documento e modificarlo a piacimento vi basterà Google Drive ed uno smartphone Android. All’interno di Google Drive, insieme a Documenti, Fogli e Presentazioni, si trova la funzione scanner chiamata “SCANSIONE”(vedi foto).
Quest’applicazione dà la possibilità di scattare foto di circolari, schede e quant’altro e salvarli in formato PDF in modo intuitivo e veloce.
Provate a controllare tra le app presenti sullo smartphone, se trovate il triangolino tricolore di Google Drive non dovrete neanche fare lo sforzo di scaricare nuove app, avrete uno scanner portatile sempre con voi.

Ecco come fare:

  1. Apri l’app Google Drive Google Drive.
  2. Tocca Aggiungi Aggiungi in basso a destra.
  3. Tocca Scansione .
  4. Scatta una foto del documento di cui desideri effettuare la scansione.
    • Per regolare l’area di scansione: tocca Ritaglia Taglia.
    • Per scattare di nuovo la foto: tocca Nuova scansione della pagina corrente Aggiorna.
    • Per eseguire la scansione di un’altra pagina: tocca Aggiungi Aggiungi.
  5. Per salvare il documento finito, tocca Fine Completato.

Per impostare una scorciatoia per la scansione dei documenti:

  1. Apri i widget del telefono o tablet Android.
  2. Trova il widget “Scansione Drive”.
  3. Tocca e tieni premuto il widget.
  4. Trascinalo nella schermata Home. Ti potrebbe essere chiesto di selezionare un account.
  5. Scegli la cartella in cui salvare i documenti. Se desideri creare una cartella, tocca Nuova cartella .
  6. Tocca Seleziona. Vedrai il nome della cartella nel widget.
Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *