Samsung Galaxy A8 2018

Cominciamo dal bellissimo schermo costruito con la nuova tecnologia “Infinity Display” da 5.6″. Da Samsung, ci si aspetta sempre un display al top, visto che negli anni ci ha abituato a pannelli Amoled davvero molto belli e anche su Galaxy A8 Samsung non si smentisce.
Il pannello è un Full Hd da 5.6″ con un rapporto da 18.8:9 e un’ottima densità di pixel da 441ppi. I colori sono sempre molto belli e abbiamo la possibilità di personalizzarli tramite le impostazioni interne. Ottimi come sempre gli angoli di visione, così come il contrasto anche in giornate molto soleggiate.

Le prestazioni sono eccellenti potendo contare su 4 GB di ram e Exynos 7885, un processore con 8 core da 2.2GHz, realizzato con processo produttivo a 14nm. La scheda video è la Mali G71, già vista su altri smartphone di altri produttori, capace di far girare tutti i giochi, senza problemi.

La fotocamera è uno dei punti forti di Samsung Galaxy A8, con un doppio sensore nella parte anteriore, uno da 16 megapixel e apertura f/1.9, mentre il secondo da 8 megapixel f/1.9. Nella parte posteriore invece troviamo un solo sensore da 16 megapixel e apertura f/1.7. Buona la qualità generale delle foto, anche se visto il mercato, ci saremmo aspettati la presenza della seconda fotocamera. Buona anche la qualità dei video realizzati con il Samsung Galaxy A8, con lo stabilizzatore (solo digitale) che fa bene il suo lavoro.

La batteria del Samsung Galaxy A8 è integrata da 3000 mah, con supporto alla ricarica rapida ma non a quella wireless. L’autonomia è davvero ottima e consente di arrivare tranquillamente a sera con una buona dose di energia disponibile. Come abbiamo già visto su altri smartphone Samsung, il tasto delle impronte digitali è stato inserito nella parte posteriore. Il modello si trova in 2 varianti, mono sim o dual sim.

Tra le dotazioni troviamo il chip NFC, la Radio Fm e la Porta USB Type-C, oltre alla certificazione IP68 che lo rende resistente ad acqua e polvere.

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *