Aria d’inverno

Aria d’inverno di Umberto Saba

poesia

Dal cielo
tutti gli angeli videro i campi brulli,
e lessero nei cuori dei fanciulli
che aman le cose bianche.

Scossero le ali,
stanche di volare
e allora discese
lieve lieve
la fiorita neve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *