La strategia di apprendimento Genius Hour

La Genius Hour è una strategia di apprendimento che si propone di promuovere la creatività degli studenti e di aumentare la loro motivazione ad apprendere. Per attuarla è possibile dedicare il 20% del monte ore settimanale allo sviluppo di progetti individuali o di gruppo, riguardanti le passioni personali degli studenti e di loro esclusiva responsabilità.

Scopi principali di tale strategia di apprendimento sono:

  • sviluppare la capacità di porre quesiti legati a specifici interessi;
  • condurre ricerche per potenziare l’apprendimento su argomenti liberamente scelti;
  • creare presentazioni con cui trasferire conoscenza ai propri pari in modo creativo;
  • presentare prodotti finiti alla comunità.

Durante la Genius Hour agli alunni viene data la possibilità di sviluppare le proprie domande personali riguardo a un loro interesse, a una loro passione o anche solo a qualcosa che suscita la loro curiosità. In questo modo, la Genius Hour permette loro di attivare autonomamente il processo di apprendimento, dal momento che gli alunni possono entrare in contatto con la parte più genuina ed esplorativa di se stessi. Tutto ciò avviene senza che l’alunno sia preoccupato dalla “paura di sbagliare”, in quanto la Genius Hour crea immediatamente un clima di esclusiva celebrazione della curiosità, della creatività e dell’esplorazione.

Le tre insegnanti Daniela Di Pasquale, Giuliana Refaldi, Angela Santoro della Scuola Primaria“Oggioni” (I.C. Villasanta, MB) nel 2016 hanno deciso di intraprendere il percorso della Genius Hour. Per realizzarlo si sono documentate attraverso il manuale The Genius Hour Guidebook: Fostering Passion, Wonder, and Inquiry in the Classroom, delle autrici e docenti Denis Krebs e Gallit Zvi (Routledge: 2016).

La documentazione dell’esperienza delle insegnanti è riportata nel primo blog italiano sulla Genius Hour raggiungibile cliccando sul seguente link: http://villasanta.edublogs.org

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *