Jobmetoo.com

jobmetooLa Startup Jobmetoo (http://www.jobmetoo.com/), finanziata dal Ministero delle politiche sociali, mette in contatto le aziende che offrono lavoro con ragazzi portatori di handicap fisici o appartenenti a categorie speciali, permettendo loro di accedere a un mondo dal quale sono prevalentemente esclusi.

Jobmetoo è il primo servizio in Italia dedicato all’inserimento nel mondo del lavoro di persone disabili e appartenenti alle categorie protette.

Il portale, fondato da una persona con disabilità e basato sul concetto dell’accessibilità web, è il punto di incontro naturale per le aziende in cerca di personale qualificato e candidati desiderosi di affrontare le sfide che il mondo del lavoro proporrà loro.
“Il concetto di lavoro per persone disabili sta cambiando” afferma Daniele Regolo, presidente di Jobmetoo. “L’approccio con le aziende è centrato sulla persona: non poniamo l’accento sull’obbligo imposto dalla legge per l’assunzione di lavoratori appartenenti alle categorie protette, ma proponiamo candidati qualificati che siano una risorsa importante per l’impresa, nell’ottica della valorizzazione reciproca.”

Taggato , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *