Come preparare un buon caffè con la caffettiera Moka

caffè1. Innanzitutto occorre scegliere una buona miscela che va conservata in un contenitore ermeticamente chiuso.
2. Dopo la miscela, l’acqua è il secondo fattore che determina il successo del caffè: utilizzare acqua fresca e possibilmente povera di calcare.
3. Riempire il filtro generosamente, ma senza pressare la polvere di caffè.
4. Chiudere la macchinetta ben stretta e porla su un fuoco lento.
5. Prima che il caffè sia completamente uscito, togliere la macchinetta dal fuoco (qualche secondo prima che fuoriesca il vapore). Non lasciare mai bollire il caffè sul fuoco, ne comprometterebbe la riuscita.
6. Gustare il caffè caldo, appena pronto!
7. Per la manutenzione ricordarsi di lavare la macchinetta soltanto con acqua, senza usare mai detersivo. Rimuovere il calcare con aceto.
8. Una moka nuova oppure non usata da molto tempo deve essere messa in funzione una-due volte a vuoto, cioè soltanto con acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *