Il mito di Osiride

mito di osirideOsiride, figlio di Geb e di Nut, fratello e sposo di Iside, viveva felicemente nella terra bagnata dal Nilo ed era sovrano di grande saggezza e liberalità. Egli aveva insegnato ai suoi sudditi a lavorare la terra per ottenere frutti abbondanti, aveva insegnato loro ad adorare gli dèi, a celebrare le lodi nelle cerimonie religiose, per le quali aveva inventato strumenti musicali come l’arpa e il sistro. Era stato inoltre per gli uomini d’Egitto un grande legislatore. Per diffondere la civiltà su tutta la Terra, Osiride, nel ventottesimo anno del suo regno, compì un lungo viaggio.

Proprio mentre faceva ritorno a casa, il perfido e geloso fratello Seth gli tese un agguato nella palude. Qui lo uccise e lo rinchiuse in un sarcofago, che abbandonò alla corrente del Nilo. Disperata, Iside cercò a lungo il cadavere dell’amato sposo e con l’aiuto della sorella Neftis ritrovò il sarcofago sulle coste della fenicia. Pietosamente le due donne riportarono il cadavere di Osiride in Egitto e per sottrarlo al malvagio Seth lo nascosero tra le canne del delta. Seth, venuto a sapere del ritrovamento, rintracciò la salma del fratello e come estremo oltraggio la smembrò in quattrodici pezzi, che disseminò per tutto l’Egitto. Iside, non rassegnata, si mise in camino alla ricerca dei miseri resti; ritrovati i vari pezzi, li raccolse e magicamente li rimise insieme fasciandoli con strisce di tessuto di lino. Poi si trasformò in uccello, avvolse Osiride nelle sue ali e lo riportò in vita.

Ma Osiride, già toccato dal soffio della morte, non sentiva più amore per la vita. Rifiutò perciò di tornare a vivere sulla Terra e scelse di diventare signore dei morti, lasciando il regno dei vivi a suo figlio e vendicatore Horus. Inconsolabile, Iside continuò a piangere lo sposo perduto e a ogni anniversario della morte di Osiride le sue lacrime facevano straripare il Nilo.

6 risposte a Il mito di Osiride

  1. Francesco Russo dice:

    Grande,ma sul mio libro c’è scritto un’altra cosap

  2. samu01 dice:

    Bello,negli altri siti ho trovato solo cose peggiori

  3. Angela dice:

    Cosa vuole spiegare questo mito?

  4. Elisa dice:

    È un mito bellissimo

  5. Gabriele dice:

    Mi sembra bellissima la trama del mito “:-)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *