Il tuono e il lampo

Il lampo si genera tra due nubi tra cui si forma una elevatissima differenza di potenziale elettrico ed è una vera e propria scarica elettrica. Il lampo riscalda le masse di aria immediatamente circostanti che quindi si espandono abbastanza velocemente da produrre onde sonore (che sono onde meccaniche) di frequenza percepibile al nostro udito. Quindi il tuono (= il rumore associato all’espansione dell’ aria circostante il lampo) è una diretta conseguenza del lampo. Il tuono non lo sentiamo nello stesso istante del lampo perché la luce viaggia ad una velocità decisamente superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *