Il sangue

Il sangue è un particolare tessuto che scorre all’interno delle vene e delle arterie. Ha due caratteristiche distinte nella sua composizione:
Il plasma, che è la parte liquida, formato da acqua che contiene zuccheri e sali minerali da portare in giro per il nostro organismo a tutte le cellule, sostanze di rifiuto che vengono trasportati verso gli organi che le elimineranno e gli anticorpi, armi di difesa del nostro corpo.
La parte corpuscolata, formata principalmente da globuli rossi, globuli bianchi e piastrine
I globuli rossi sono cellule numerosissime nel nostro sangue, circa 5 milioni per mm cubo. Al loro interno si trova l’emoglobina, una proteina che combinandosi con ossigeno e anidride carbonica, permettono alle nostre cellule il continuo scambio tra queste due sostanze. I globuli rossi quindi sono il veicolo per il rifornimento di ossigeno e l’eliminazione di anidride carbonica.

I Globuli bianchi sono cellule più grandi ma meno numerosi dei globuli rossi. Essi svolgono un ruolo, principalmente, di difesa dai batteri e producono anticorpi.

Le piastrine, infine, contengono una proteina che ha la capacità di far coagulare il sangue quando ci feriamo, arrestandone così la fuoriuscita.

I commenti sono chiusi