L’Alfabetiere: giochi per bambini di prima e seconda

L’Alfabetiere, quattro giochi sulle consonanti e le vocali per i bambini di prima e seconda della scuola primaria: riconosci la parola, vocali, consonanti, particolarità ortografiche.
Il gioco sulle consonanti è molto più vario di quel che potrebbe sembrare: scelta una consonante ci si può esercitare con parecchi esercizi e verifiche, e con le doppie.
Sono utilizzabili anche in classe in ambiente LIM.
L’Alfabetiere lo trovi a questo link: http://www.fabbriscuola.it/hyfabbri/alfabetiere/index.htm sul portale di Fabbriscuola.

 

Toonstatic 3D

Con Toontastic 3D di Google basta uno smartphone e un po’ di fantasia per creare brevi e divertenti cartoni animati. Peccato che per l’ennesima volta un prodotto destinato ai bambini non sia localizzata in italiano.

Nasce per realizzare piccoli cartoni animati, partendo da una serie di scene predefinite e utilizzando personaggi stilizzati, i classici “doodle”, come protagonisti. Si chiama Toontastic 3D ed è la nuova app di Google per i bambini.

Rilasciata per smartphone e tablet iOS e Android Toontastic 3D è semplice, ben fatta e ben pensata: i più piccoli possono sfruttare i set e i suoni già creati da Google per muovere sullo schermo i personaggi usando solo le dita, aggiungendo eventualmente una narrazione e una musica di sottofondo, questo a seconda del mood della scena.

Toontastic semplifica al massimo la creazione dello storyboard: le scene vengono aggiunte automaticamente, i personaggi vanno pre-selezionati e all’interno delle scene sono già presenti gli oggetti animati con i quali i personaggi possono interagire.

Non ci sono ovviamente limiti: i più creativi possono anche disegnare i loro personaggi e gli scenari, opzione questa dedicata però ai più esperti.

Apps per bambini: Mamamò

Mamamò è il primo portale italiano dedicato alle app e alla tecnologia rivolta ai bambini.
Esso rappresenta una guida per genitori nella giungla delle app per smartphone e tablet, con segnalazioni e recensioni di applicazioni che hanno una buona qualità tecnica di realizzazione, funzionalità di supporto alla maternità e contenuti educativi o di intrattenimento utili per lo sviluppo del bambino.

Secondo l’ideatrice del sito Roberta Franceschetti, i bambini apprezzano i libri e le app educative quando sono ben realizzati e hanno un approccio ludico. Ecco alcuni esempi di app molto apprezzate: “Peekaboo Barn”, “Dans mon rêve”. La prima è un bestseller dell’App Store, una piccola, deliziosa app, capace di trasferire la meraviglia inossidabile del gioco del “Cucù” su tablet e smartphone. L’altra, che ha vinto il Bologna Ragazzi Digital Award, è un delicatissimo e poetico esempio di applicazione digitale dei libri a pagine separate, in cui immagini e testi si combinano tra loro in modo potenzialmente infinito, in cui tutto si contamina e tutto si trasforma, come accade nei sogni o nel fertile immaginario proprio dell’infanzia. Ma ce ne sono tante altre pronte da scaricare.

Tuttavia, individuare le app giuste nel gran calderone dell’App Store (o di Google Play) è come cercare un libro che ci può interessare su uno scaffale infinito, organizzato per categorie piuttosto generiche.
Trovarlo è praticamente impossibile, a meno che non si sappia già esattamente cosa si sta cercando. I coraggiosi esploratori degli store finiscono il più delle volte con il rimanere delusi, scoprendo solo dopo l’acquisto che il prodotto non è ciò che si aspettavano. Manca, sostanzialmente, il ruolo di selezione, filtro e riorganizzazione, che nell’universo “reale” viene esercitato dalle edicole, dalle librerie, dai negozi di videogiochi.
E’ proprio questo il compito del sito in oggetto: selezione, filtro, riorganizzazione.

Il nuovo sito di “Lettura che avventura”

Lettura… che avventura!” è un progetto educativo finalizzato a promuovere la lettura in ogni ambito sociale, educativo e culturale attraverso l’ideazione di progetti originali ed efficaci.
I progetti di lettura sono stati creati e suddivisi per riuscire ad interagire con i lettori di tutte le età: dai neonati agli adulti.

Il Progetto “Lettura…che avventura!” racchiude il “credo” di un’educatrice, Simona Maiozzi: nei bambini e nei ragazzi che rappresentano il nostro futuro, nel diritto di ognuno di salpare su quel “vascello veloce come un libro” che porta “in terre lontane” (E. E. Dickinson) verso gli orizzonti incantati dei libri.  😛

Giochi bambini

Giochi per Bambini gratis su giochibambini.it
giochibambini
Divertiti in tutta sicurezza sul sito web giochibambini.it con i giochi per bambini più simpatici di sempre!
Più di tremila giochi. Puoi scegliere tra giochi di macchine, cavalli, cucina, di calcio, ‎giochi da colorare, puzzle e tanti, tanti altri.
Raccomandazione: la scuola, i compiti, lo studio sono più importanti di qualsiasi altra attività e vengono prima di tutto. Il gioco ci sta un tempo prestabilito di non più di un’ ora, al massimo due orette, al giorno.
Capito mi hai?

Materiali su Pinocchio

pinocchioPinocchio è sicuramente uno del libri più letti e famosi al mondo.
A scuola laboratori di lettura sulle Avventure di Pinocchio sono molto frequenti sin dalla terza della scuola primaria.
Di seguito ecco alcuni link e materiali sul libro di Collodi:

Il testo originale/ufficiale di Collodi

Tutti i riassunti dei 36 capitoli del libro

La pagina Wikipedia su Pinocchio

Attività e drammatizzazione

 

 

 

Junior Academy: giochi di calcolo, logica e memoria

Junior Academy: gioco di calcolo, logica e memoriaapp windows
Per pc tablet phone Windows. Scaricabile sullo Store.
Specificamente progettata per i bambini, Junior Academy è un’applicazione gratuita che li accompagnerà aiutandoli nella crescita. Dedicata alla fascia d’età 5-8 anni, rinforza le inclinazioni individuali e le abilità di calcolo, logica e memoria con un mondo di immagini animate, interattive e coloratissime.
Le attività ludo-educative proposte: Memory, Maggiore di e Minore di, Serie di numeri, Geometria e Colori permetteranno loro di imparare e allenarsi divertendosi.
Inoltre, l’applicazione include strumenti per seguire i progressi e l’allenamento del bambino nelle diverse attività. In caso il gioco venga utilizzato da più bambini, è possibile creare diversi profili. Ciascuno verrà monitorato singolarmente.