Percorso CLIL sugli Etruschi

Le insegnanti Orlando Nunzia e Renacci Elena, nell’anno scolastico 2016/2017 hanno sperimentato nelle classi 5 A e 5 B della Scuola Primaria San Biagio I.C Figline Valdarno, il percorso “Etruscans”. Il CLIL in storia fornisce una nuova modalità per riscoprire la storia come ricerca (da mandare, interrogare, indagare che è in realtà il senso originario e profondo della parola «storia»).

Tramite l’approccio CLIL è possibile:

  • Riscoprire le fonti storiche attraverso un contesto linguistico «altro» e diverso da quello della lingua d’uso quotidiano.
  • Mettere in moto le competenze analitiche e di giudizi degli studenti senza farne dei piccoli storici.
  • Sollecitare quelle competenze che è necessario valorizzare se vogliamo ripensare l’educazione in termini di learning outcomes, di apprendimento personalizzato, di promozione e sviluppo della persona, nonché in prospettiva di quell’innalzamento della qualità.

http://bit.ly/2fNbbh4

Prove Invalsi di Inglese

ProveInvalsi.net è il piú completo archivio di test Invalsi per la scuola primaria e secondaria.
Nel nostro archivio troverete tutte le prove Invalsi fin qui realizzate (adattate dall’originale Invalsi per poter essere fruibili on-line) e altre prove di allenamento realizzate dalla nostra redazione; in totale sono oltre 2500 test.

Sul sito sono presenti anche prove di allenamento di inglese per la terza media e le classi quinte della primaria, le quali quest’anno per la prima volta avranno l’onere di sostenere le prove Invalsi di inglese, che sono state stabilite per il 3 maggio 2018.
Ricordo che la prova riguarderà le competenze ricettive, cioè  comprensione della lettura e dell’ascolto.

COME FUNZIONA PROVEINVALSI.NET?
Scegli il livello di scuola, la classe e l’anno
Completa il test online (anche su smartphone)
Leggi, salva, stampa o invia i tuoi risultati

Prevenzione Ransomware di computer

Misure e comportamenti per la prevenzione delle infezioni da virus.

Il problema delle infezioni di computer, reti e sistemi informatici da virus denominati Ransomware (di recente ha avuto eccezionale diffusione quello chiamato WannaCry, https://it.wikipedia.org/wiki/WannaCry) sta coinvolgendo anche le Istituzioni Scolastiche.

Tali virus, sostanzialmente, “sequestrano” i file di dati attraverso una loro criptatura, per eliminare la quale viene richiesto l’invio di denaro ad un soggetto criminale (solitamente nella forma di bitcoin). La cifra è abbastanza modica per indurre al pagamento, ma esso non assicura di ricevere lo strumento di decriptazione per “liberare” i dati.

Si invita ad avere molta attenzione in merito in quanto i sistemi di rimozione sono parziali e a fine operazioni permangono danni e perdite. Di solito si rende necessario un ripristino da un backup sicuro (perdendo, ovviamente, gli ultimi file creati e modificati)
Peraltro, la diffusione di tali virus avviene per vie consuete: tipicamente, visite a siti internet infetti, e- mail di phishing con false fatture, bollette e avvisi di pagamento, ….

Si richiama quindi innanzitutto alla necessità di informare e formare tutto il personale sulle normali misure e comportamenti di sicurezza: aggiornamento del software, dal sistema operativo al browser, realizzazione di frequenti backup, utilizzo di antivirus di qualità, attenzione ai siti di cattiva reputazione (utilizzare le apposite estensioni dei browser per il controllo), non aprire allegati di e-mail di dubbia provenienza o di sconosciuti, … .

Sebbene le infezioni di questo tipo abbiano un po’ più raramente come causa falle dei sistemi di rete, si invita comunque a curare con attenzione e continuità anche la sicurezza e la protezione dei dati nelle reti informatiche della scuola secondo norma e con i più aggiornati strumenti, sistemi e dispositivi.

Picassohead

Piccassohead è uno strumento digitale che permette agli utenti di creare i propri ritratti utilizzando lo stile delle opere di Picasso. Uno strumento piuttosto divertente dove potrete, se non altro, trascorrere qualche minuto di relax guardando i ritratti creati dagli utenti di tutto il mondo.
Oltre ad essere uno strumento utilizzato dagli studenti e dagli insegnanti a livello internazionale per apprendere l’arte e promuovere la creatività, Picassohead viene anche utilizzato per scopi professionali, al fine di portare l’arte in società e di rafforzare i legami tra business e mondi creativi.

La professoressa

Laprofessoressa.it è un blog al servizio degli studenti e di chiunque si trovi a studiare la filosofia, la storia, l’italiano e il latino.
Nel portale troverete lezioni, nero su bianco o in video per chi apprende con più facilità ascoltando; ma anche le versioni di latino e un ripasso delle declinazioni, oltre che ovviamente la storia degli autori e le loro opere.

La professoressa, memore del trascorso in qualità di studentessa e dei trucchi del mestiere, vuole dare agli alunni una marcia in più per affrontare quel luogo fatto di gioie e dolori che è la scuola.
La filosofia del sito è quella di condividere e di aiutare gli studenti che avranno anche la possibilità di scrivere dei commenti ai quali seguirà una risposta. Il sito dispone anche di una newsletter.
Link: http://www.laprofessoressa.it

 

La mia maestra

Oggi, navigando su Internet, ho scoperto un nuovo sito: quello della maestra Anna Ardigò.
Più che un sito è un blog di classe quinta per alunni che si cimentano volentieri con le nuove tecnologie.

Il blog è molto semplice ma carino. I lavori e i post a corredo sono ricchi di notizie e spunti, e presentati graficamente molto bene con l’utilizzo di belle immagini e video.
Scorrete la Home o ricercate nelle categorie per trovarci un po’ di tutto, di storia, geografia, inglese, italiano, ect. ect.
E non dimenticate, arrivati in basso, di cliccare Post Precedenti, lo trovate sulla sinistra.

Visitatelo al link: http://www.lamiamaestra.it/